Valutazione rischio radiazioni ottiche artificiali (R.O.A.)

Questo tipo di valutazione tecnica deve essere eseguita nelle attività dove vengono utilizzate attrezzature che danno origine a radiazioni ottiche potenzialmente dannose per la vista quali saldatrici, attrezzature o apparecchiature al laser, fonti di

illuminazione particolarmente potenti (ad esempio banchi prova per fanali delle autovetture). Nella relazione tecnica vengono indicati i parametri rilevati e l’eventuale necessità di misure di prevenzione o protezione (ad esempio occhiali specifici).

Quesiti dei Clienti

Questa valutazione è prevista obbligatoriamente dalla legge?

In presenza dei rischi di radiazioni ottiche artificiali il D.Lgs 81/2008 prevede espressamente l’obbligo di eseguire questo tipo di valutazione.

Per maggiori informazioni clicca qui a fianco per contattarci.