VALUTAZIONE RISCHI AZIENDALI (DVR)

Preven Srl effettua un check-up dei luoghi di lavoro e delle attività svolte con individuazione di tutti i fattori di rischio presenti legati agli ambienti, alle macchine o attrezzature utilizzate, agli impianti presenti e a qualunque altro elemento di rischio. Viene successivamente

predisposto e consegnato il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) contenente le misure di sicurezza e salute necessarie per eliminare o ridurre i rischi rilevati, gli adempimenti e le scadenze, nel rispetto della normativa vigente (D.Lgs 81/2008).

Quesiti dei Clienti

Chi è obbligato ad avere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)?

Tutte le attività di lavoro ove è presente almeno un lavoratore subordinato e/o un socio lavoratore.

Se ho una nuova attività, quanto tempo ho per fare la Valutazione dei Rischi?

90 giorni dalla data di effettivo inizio dell’attività o dalla data di assunzione del primo lavoratore.

Quando scade il DVR?

Non ha una scadenza predefinita. La valutazione dei rischi e il relativo documento (DVR) devono essere rifatti o aggiornati ogni volta che vi sono modifiche o novità sostanziali nelle attività svolte (lavorazioni, macchinari, sedi nuove, ecc.).

Per maggiori informazioni clicca qui a fianco per contattarci.