Valutazione rischio cancerogeno

Preven Srl esegue anche la valutazione del rischio cancerogeno, ove presenti agenti di rischio classificati come tali. Per effettuare questa valutazione si individuano le sostanze pericolose, gli eventuali agenti mutageni manipolati e si procede con una valutazione che deve tenere conto di quantitativi e modalità di impiego

o di esposizione al rischio, il tutto allo scopo di verificare il rispetto dei limiti di norma e le misure di prevenzione, protezione e igiene necessarie per i lavoratori. Per questo tipo di valutazione è quasi sempre necessario il campionamento ambientale. E’ inclusa la predisposizione e la compilazione del registro degli esposti, obbligatorio per legge.

Quesiti dei Clienti

Quali sono gli agenti e le sostanze che fanno scattare l’obbligo di questa valutazione?

I più frequenti sono fibre di amianto, polveri di legni duri, fuliggini o comunque prodotti della combustione, in particolare i fumi di saldatura dell’acciaio, formaldeide contenuta nel truciolare, asfalti, bitumi, cromo esavalente contenuto nel cemento, benzene, ecc..

Per maggiori informazioni clicca qui a fianco per contattarci.